Motosega Stihl: i professionisti scelgono Stihl

motosega stihlNon conosci il marchio Stihl?
Strano, perché Stihl è uno dei leader (se non il leader) nella produzione di motoseghe. Una multinazionale tedesca che in novant’anni di storia ha saputo costruire un enorme successo.
I prodotti Stihl sono davvero sinonimo di qualità e lo stesso si può dire per la motosega Stihl.
Ci sarà tempo per parlare della storia del marchio tedesco, ma ora passiamo subito alle caratteristiche che rendono così appetibile, a livello mondiale, la motosega Stihl.

Motosega a scoppio Stihl: caratteristiche

La motosega a scoppio Stihl è dotata di elevata potenza, ciò la rende perfetta per qualsiasi attività di giardinaggio. Non fa mancare l’importante sistema di anti-vibrazione, che ti permette di lavorare senza dover sentire quelle fastidiose vibrazioni alle mani. Quindi non solo, lavorerai più sereno, ma anche in modo più preciso.
La specialità della casa è il ridotto consumo del carburante, che si riduce del 20%. Lo stesso si può dire per l’emanazione dei gas che nuocciono alla tua salute, meno 50%.
La struttura ergonomica di queste motoseghe a benzina ti permette di lavorare in estrema sicurezza.

Elettrosega Stihl: caratteristiche

L’elettrosega Stihl è silenziosa. Quindi niente rumori e fracassi mentre stai potando o tagliando della legna. Lavorerai nella tranquillità più assoluta. Questo è già quanto di buono tu possa avere con un’elettrosega. Ma i vantaggi Stihl non finiscono di certo qua.
Con il sistema Stihl Ematic, viene ridotto il consumo dell’olio della catena. Consumo ridotto del 50%. Questo sistema innovativo, permette al lubrificante di arrivare nel punto dove è necessario che arrivi, senza disperdersi altrove. Quindi ridotto consumo dell’olio.

I vantaggi finiscono qua?
Neanche per sogno.
C’è pure il tendicatena laterale, che ti consente di non doverti avvicinare troppo al dispositivo di taglio. Quindi ulteriore sicurezza per te.
Restando in tema di sicurezza, non si può non parlare del dispositivo Quick Stop Super.
Cos’è?
Il Quick Stop Super è un sistema supplementare frenante. Questo sistema permette di far fermare la catena della motosega a corrente elettrica, anche semplicemente rilasciando l’impugnatura posteriore.

Motosega Stihl da potatura

Sei interessato ad una motosega Stihl da potatura?
Bene e allora vorrai subito scoprire le caratteristiche che il marchio Stihl può offrirti.
Ti diciamo subito che tutti i modelli di motoseghe Stihl, adatte per la potatura, hanno un particolare di assoluta importanza, ovvero l’ottimo bilanciamento e una leggerezza ideale per poter potare con facilità.
Per poter potare con facilità è necessario pure che le vibrazioni siano notevolmente ridotte. E la motosega Stihl pensa pure a questo. Non dovrai preoccuparti della vibrazioni, saranno così leggere e quasi inesistenti, che neanche te ne accorgerai.

Le funzioni di arresto, avviamento e anche funzionamento, possono essere eseguite con l’apposito comando, che potrà tranquillamente essere premuto anche con una sola mano.
Con Stihl ErgoStart l’avviamento sarà docile, non ci sarà alcun fastidioso sforzo da effettuare per poter avviare la motosega per potare.
Anche in questo caso troviamo il tendicatena laterale, che permette alla tua mano di non doversi avvicinare al dispositivo di taglio. Quindi maggiore sicurezza per te.
Ovviamente, presente anche il sistema di lubrificazione della catena.

Le migliori motoseghe Stihl

Parliamo adesso delle migliori motoseghe Stihl.
Ma come si fa a stabilire se una motosega Stihl sia migliore rispetto ad un’altra?
Semplicemente non è possibile in modo oggettivo, perché tutto ciò va valutato a seconda del tuo fabbisogno. Una motosega Stihl professionale per un hobbista sarà inutile. Per quest’ultimo saranno solo soldi spesi male. Mentre per un professionista, acquistare una motosega Stihl ad uso hobbistico, sarà altrettanto inutile.

Quindi, per valutare ciò che sia migliore o peggiore, è intanto opportuno che ognuno prenda la dovuta motosega con le dovute caratteristiche, poi bisognerà solo valutare il miglior rapporto qualità prezzo. E in questo ti aiutiamo noi.
Abbiamo selezionato le migliori motoseghe Stihl con un alto rapporto qualità prezzo, che ti soddisferà. Subito una recensione, dopo le offerte.

Abbiamo selezionato per te le offerte relative alle 3 migliori motoseghe Stihl (scelte in base ad una nostra personale valutazione).

 

Ultimo aggiornamento: 21 Luglio 2019 10:20

Motoseghe Stihl: prezzi

Le motoseghe Stihl sono prodotti di qualità assoluta. Lo abbiamo accennato all’inizio, qui parliamo di un’azienda che può tranquillamente essere definita la leader in questo ambito. Divide lo scettro con Husqvarna, ma non possiamo non definire la Stihl, la vera regina. D’altronde se vengono prodotte motoseghe anche per i pompieri, un motivo ci sarà.
Il motivo è che le motoseghe Stihl si adattano maggiormente per un pubblico professionista, anche se in giro ci sono motoseghe anche per hobbisti. Delle motoseghe professionali abbiamo già parlato, ora ci occuperemo maggiormente della motosega Stihl ad uso hobbistico.

Tu, caro amante del giardino di casa, devi sapere che la motosega Stihl è un prodotto che ti offre tante innovative e basilari caratteristiche, ciò ti deve già far pensare al tuo budget a disposizione. La motosega Stihl non costa tanto, se entri nell’ottica di voler acquistare un prodotto, sì, per un hobbista, ma che non nasconde una certa semi-professionalità. Se entri in quest’ottica, allora il prezzo ti sembrerà perfetto.

Motoseghe Stihl professionali

Qui giungiamo nel campo delle motoseghe professionali, che sono equipaggiate anche dagli eroi, spesso invisibili, come i pompieri. Motoseghe dotate del sistema di riduzione del carburante e anche del comodo sistema anti-vibrazioni. La profondità del taglio si può regolare fino ad un massimo di 20 cm.
Grazie ad un cuscinetto d’aria pulito, le perdite di aria che contengono benzina, saranno notevolmente ridotte e questo è un vantaggio sia per la tua salute, sia per l’ambiente che non viene così inquinato ulteriormente.
Il filtro ad aria con prefiltraggio consente una maggior durata del filtro, visto che il prefiltraggio riesce ad eliminare la sporcizia. Anche qui presente il sistema tendicatena laterale, così non ci potrà essere alcun tipo di contatto tra la catena e la mano dell’utilizzatore.

Poi, a seconda che la motosega professionale sia a benzina o elettrica, possiamo trovare il sistema Stihl M-tronic.
Cos’è?
Un sistema di dosaggio carburante. Questo assicura l’ottima prestazione del motore della tua motosega Stihl. La presenza del compensatore aiuta ad avere la miscela aria-carburante sempre costante, anche se nel filtro dell’aria vi è un accumulo di sporcizia.
Grazie al sistema ElastoStart, l’avviamento della motosega Stihl avverrà senza contraccolpi. Presente pure il sistema Ematic per la lubrificazione della catena,
Nelle elettroseghe professionali è possibile trovare un indicatore a Led, che ha la funzione di indicare il sovraccarico della motosega. Naturalmente, le elettroseghe Stihl si differenziano da quelle ad uso hobbistico, anche per l’elevata potenza.

Motoseghe Stihl professionali: prezzi

Qui andiamo nel lato economico delle motoseghe Stihl professionali. Lo diciamo, ma lo saprai già, se sei un hobbista, stai lontano da questa categoria perché la motosega professionale Stihl non è adatta alla tua situazione. Per curare il giardino, è utilissima una motosega Stihl, ma ad uso hobbistico. Se proprio ci tieni a sapere il prezzo, puoi giustamente soddisfare la tua curiosità. Tu, professionista, che invece vuoi sapere il prezzo, saprai già che per una motosega professionale bisogna spendere nettamente di più rispetto ad una semplice motosega.

Come hai potuto vedere dalla caratteristiche elencate in precedenza, la motosega Stihl professionale è davvero un attrezzo perfetto per un uso lavorativo. Offre tutti i sistemi di sicurezza possibili, compresi quelli di risparmio. Per non parlare dell’elevata potenza.
Bene, il prezzo?
Se consideri il rapporto qualità prezzo, il prezzo non è alto. Perché è questo che bisogna guardare in un attrezzo professionale, la qualità. Inutile spendere cifre irrisorie per portarsi a casa una motosega che dopo i primi tagli, è già fuoriuso.
Sinonimo di affidabilità è anche il semplice fatto che pure i pompieri usano la motosega Stihl. Questo ti fa comprendere come questo marchio sia affidabile e come la motosega Stihl, sia davvero un prodotto di assoluta qualità. Quindi spenderesti più che bene i tuoi soldi.

Stihl: motoseghe e ambiente

Abbiamo parlato tanto delle caratteristiche e delle diverse tipologie. Ormai sarai proprio un esperto del settore. Quindi non dobbiamo più raccontarti della motosega Stihl e di quello che Stihl fa per i propri clienti, ma di quello che Stihl fa anche per l’ambiente. Visto che rispetta i principi fondamentali dell’ambiente, cercando sempre di sfruttare al minimo le risorse della natura e sopratutto, come abbiamo visto in alcune caratteristiche della motosega Stihl, di ridurre al minimo l’emissione dei gas nocivi per noi e per l’ambiente circostante.
Anche per questo, Stihl merita sicuramente un applauso virtuale.

Stihl: cenni di storia

Abbiamo parlato della motosega Stihl, delle sue caratteristiche, abbiamo pure parlato della cura dell’ambiente, ma non abbiamo ancora detto una parola sulla storia di questo marchio. Promettiamo di essere abbastanza celeri e di non perderci in dettagli. Perché è giusto raccontare i fatti salienti della storia di una società gloriosa come Stihl.
E allora, senza perdere ulteriore tempo, fiondiamoci nel passato di Stihl.
Parliamo innanzitutto di chi ha fondato il marchio Stihl, ovvero Andreas Stihl. Ancora prima che arrivasse il 1900, sono state realizzate le prime macchine a sega, che hanno permesso a molti boscaioli di poter lavorare in modo nettamente più facilitato e con uno sforzo minore. Queste pesanti e grezze macchine, sono state la base per le successive e moderne motoseghe, che tutti noi oggi conosciamo e magari usiamo. In questo, Andrea Stihl è stato uno dei principali artefici.

Ok, ma quando nasce l’azienda Stihl?
Giusto, ci siamo persi in qualche dettaglio, magari meno interessante e che riguarda solo il fondatore. Ebbene, l’azienda Stihl nasce nel 1926 a Stoccarda e all’inizio l’occupazione dell’azienda riguardava lavatrici e impianti di precombustione. La prima sega a catena fu proprio costruita nel 1926. Era una sega a catena a troncatura, che disponeva di un motore elettrico. Già un altro passo importante per l’evoluzione della motosega in futuro.
Specifichiamo che nella fabbrica Stihl, non è che lavorassero chissà quanti dipendenti, a parte Andreas, c’erano solo altri due collaboratori. Passati solo tre anni dalla nascita, il numero dei dipendenti però crebbe, arrivando fino a 20 dipendenti.

Nel 1930 arriva la prima motosega portatile. Dopo soli quattro anni arriva il primo sistema di lubrificazione della catena, tanto apprezzato oggi, quanto fondamentale.
Ora, non per fare i conti in tasca a Stihl, però nel 1939 il numero dei dipendenti non era più di venti, ma già di ben 251. Anche se poi, purtroppo, la guerra nel 1940 riduce il numero dei dipendenti, che era addirittura salito a 340, riportandolo sotto i 300, ovvero a 298.
Purtroppo la situazione non migliora quattro anni dopo, visto la fabbrica viene distrutta durante un bombardamento, e l’azienda è costretta a trasferirsi, con quel che ne era rimasto, a Neustadt.

Nel 1949 arriva la creazione del trattore universale. La cui particolarità era il motore a due tempi diesel, dotato di raffreddamento ad aria. Ma è un anno dopo che arriva, finalmente, la prima motosega a benzina che potrà essere usata da una sola persona fisica. Visto che prima erano state realizzate solo motoseghe da usare in coppia. Questo è l’ultimo e decisivo passo verso la motosega Stihl, così come la conosciamo oggi (naturalmente con i dovuti accorgimenti e i dovuti miglioramenti). Infatti nel corso del tempo, arriva pure la motosega più leggera di quell’epoca, con il peso di 11 kg nel 1954.
Nel 1969 sono già un milione le motoseghe vendute da Stihl. Con l’introduzione della nuova motosega Stihl Contra, questo marchio diventa il più venduto al mondo nell’ambito delle motoseghe. E ancora oggi è così.