Misuratori di distanza LED: cosa sono e come utilizzarli

Quando si tratta di misurare delle distanze è necessario avere con sé gli strumenti adatti in modo tale da effettuare tutte le considerazioni con la precisione massima. In questo caso analizzeremo i sensori di distanza LED, capendo quali sono i suoi vantaggi e svantaggi ma soprattutto come funzionano e come possono esserti utili. Qui di seguito troverai tutte le informazioni per scegliere tra i vari tipi di misuratori di distanza, che trovi anche sul sito specializzato https://misuratoredistanzaclick.com/.

Sensori di distanza a LED

Infine, daremo un’occhiata ai sensori di tempo di volo a LED. Più comunemente associato al VL53L0X, fa parte del più ampio spettro del LIDAR, che utilizza la tecnologia del tempo di volo per misurare le distanze.

Cos’è il tempo di volo e come funziona?

I sensori del tempo di volo sono quelli che misurano il tempo impiegato da un impulso d’onda per riflettere un oggetto e tornare al sensore. È in grado di produrre un’immagine 3D X, Y, Z con una singola istantanea misurando il tempo necessario alla luce per viaggiare dall’emettitore al ricevitore.

Con la tecnologia del tempo di volo, fornisce vantaggi significativi rispetto ad altri metodi di rilevamento a distanza coperti:

Portata più ampia

Letture più veloci

Maggiore precisione

I sensori del tempo di volo funzionano in modo simile ai sensori LiDAR, dove:

Il trasmettitore sul dispositivo del tempo di volo emette luce IR-LED sull’oggetto bersaglio

L’impulso del LED viene poi captato dal bersaglio e riflesso indietro

La distanza viene poi calcolata utilizzando la relazione tra la velocità costante della luce nell’aria e il tempo che intercorre tra l’invio e la ricezione del segnale

Applicazioni chiave

Applicazioni industriali

Visione artificiale

Robotica

Conteggio delle persone

Droni

Vantaggi dei sensori LED

Tale tecnologia offre un elevato campo di misura e di conseguenza una estrema precisione

Imaging 3D in grado di restituirti una misurazione molto accurata

Utilizzato in un’ampia varietà di applicazioni grazie alla sua capacità di identificare oggetti di grandi dimensioni

Svantaggi dei sensori LED 

Costo più alto

La risoluzione di profondità Z è ancora scarsa con sistemi generici che offrono una risoluzione Z di 1cm

Sensore di tempo di volo consigliato

Grove – Sensore della distanza di volo (VL53L0X)

All’altezza della sua popolarità, il VL53L0X integra un array SPAD all’avanguardia e incorpora la tecnologia brevettata FlightSense di seconda generazione della ST. Ciò consente di misurare distanze assolute fino a 2 m!

E’ sempre bene prima della scelta considerare il vostro proposito/applicazione; per cosa cercate di utilizzarle in primo luogo.

Ad esempio devi considerare che i sensori LiDAR e i sensori di tempo di volo sarebbero raccomandati per coloro che sono alla ricerca di maggiori capacità di rilevamento e di immagini 3D!

Conclusioni

Questo è tutto per la guida dei sensori di distanza di oggi. Spero che vi abbia aiutato a capire meglio e a prendere una decisione d’acquisto migliore!

Per la compatibilità del sensore di distanza, si possono considerare i prodotti raccomandati Seeed coperti per ogni tipo! Questo vi farà risparmiare tempo nel cercare di realizzare un sensore di distanza anche voi stessi!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *