Guida all’acquisto di troncatrici composte

Una troncatrice è uno strumento specializzato che consente di eseguire tagli con diverse angolazioni. La sega ha una lama montata su un braccio oscillante che ruota a sinistra o a destra per produrre tagli angolati. È possibile utilizzare una troncatrice per eseguire rapidamente tagli per la modanatura di corone, cornici per quadri, telai di porte, telai di finestre e altro ancora. 

Troverete tre varianti:

  • Le troncatrici composte sono dotate di lame che ruotano a destra e a sinistra per i tagli angolati e si inclinano in un’unica direzione per i tagli smussati. Manipolando la sega su entrambi gli assi contemporaneamente si ottiene un taglio a mitra composto. Le troncatrici composte sono utili per cornici di quadri, per lo stampaggio di corone o per qualsiasi progetto che richieda tagli angolati su due piani. Offrono il vantaggio di eseguire tagli composti in una sola passata.
  • Le troncatrici a doppio taglio composito funzionano come le troncatrici composte. Mentre le troncatrici composte si inclinano in una sola direzione, le troncatrici doppie possono inclinarsi sia a destra che a sinistra. Possono creare rapidamente smussi con qualsiasi angolazione.
  • Le troncatrici composte scorrevoli hanno tutta la versatilità delle troncatrici composte e una funzione scorrevole, simile a quella di una sega a braccio radiale, che consente di spostare la lama avanti e indietro. Il vantaggio principale della funzione di scorrimento è l’aumento della lunghezza di taglio che fornisce.

Scoprite di più sui vari tagli che potrete effettuare, i modelli e le recensioni sul sito https://troncatriceclick.com/.

Attenzione

Seguire sempre le istruzioni per l’uso, la manutenzione e la sicurezza del produttore dell’apparecchio, comprese le istruzioni sul dispositivo di sicurezza.

Cercate caratteristiche che possano facilitare il vostro lavoro e offrire una maggiore versatilità:

Gli amplificatori misurano la potenza del motore della sega. Amplificatori più alti significano più potenza di taglio.

La dimensione della lama è una considerazione importante nella scelta di una troncatrice. Le dimensioni più comuni sono 8, 10 e 12 pollici. Tenete presente che lame di diametro maggiore possono effettuare tagli più lunghi.

Gli arresti positivi sono punti stabiliti in fabbrica che consentono di eseguire rapidamente tagli precisi su angoli specifici. Fermi più positivi riducono il tempo necessario per impostare i tagli. Alcune seghe sono dotate di fermi attivati dal pollice per regolazioni rapide.

I fermi di profondità consentono di regolare l’altezza della lama, controllando la profondità di taglio nel pezzo.

Le protezioni articolate della lama mantengono la protezione libera dal calcio, in modo da avere una migliore visuale della linea di taglio. Quando si solleva la sega, la protezione si abbassa per coprire completamente la lama.

I freni elettrici invertono il flusso di elettricità nel motore della sega quando si rilascia il grilletto. L’inversione della corrente interrompe rapidamente lo slancio della lama. I freni elettrici possono fermare la lama in appena due secondi, molto più velocemente di una lama di una sega senza questa caratteristica.

I blocchi del mandrino o dell’albero immobilizzano l’albero e la lama, rendendo molto più facile la sostituzione della lama.

Gli scivoli per la polvere e i soffiatori aiutano a spostare la segatura dalla zona di taglio.

I sacchetti di polvere si montano direttamente sulla sega e raccolgono la segatura.

Le prolunghe del tavolo si collegano ai lati della sega e sostengono il materiale più lungo per ottenere un taglio preciso.

Le recinzioni scorrevoli e ribaltabili forniscono un ulteriore supporto al materiale più alto per i tagli standard a mitra. È quindi possibile farli scorrere o capovolgere per effettuare tagli conici o per sostenere pezzi più lunghi.

Le guide laser e le luci guida proiettano un raggio o proiettano un’ombra sul pezzo in lavorazione, aiutandovi a guidare con precisione i vostri tagli.

I display digitali forniscono informazioni di facile lettura per l’impostazione di smussi.

Attenzione

Scollegare sempre l’utensile elettrico prima di effettuare la manutenzione.

Altre considerazioni sulla troncatrice

Al di là delle caratteristiche disponibili, ci sono ulteriori considerazioni da fare quando si acquista una troncatrice:

È possibile montare una troncatrice su un banco da lavoro per l’uso in negozio. Se trasporterete la sega in diversi luoghi di lavoro, ricordate che i modelli più leggeri vi daranno una maggiore portabilità.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *