Come utilizzare una sega circolare in modo sicuro

È statisticamente dimostrato che con l’utilizzo della sega circolare si verificano lesioni più gravi e debilitanti rispetto a qualsiasi altra macchina per la lavorazione del legno. La pericolosità della motosega è forse equiparabile solo a quella della motosega, altro attrezzo molto utile ma al tempo stesso molto pericoloso se non saputo utilizzare nella maniera corretta. Come è possibile utilizzare una sega circolare in modo completamente sicuro? Vediamo qui di seguito tutti i consigli da mettere in pratica.

Attrezzatura di sicurezza

Innanzitutto, ogni volta che si utilizza un qualsiasi utensile elettrico, indossare sempre un equipaggiamento di sicurezza adeguato, compresi occhiali di sicurezza, protezioni per l’udito e abbigliamento adeguato. In questo modo è possibile ridurre notevolmente alcune delle più comuni lesioni da sega circolare.

Profondità di taglio

Quando ci si prepara a fare un taglio, impostare la profondità di taglio in modo che la lama non sia più di mezzo cm sotto il bordo inferiore della tavola da tagliare. Non ha molto senso avere 5 cm di lama esposta sotto un taglio su un foglio di compensato spesso 1 cm. In questo modo l’angolo della lama mentre taglia il legno lascerà un taglio più pulito. 

Protezioni della lama

La protezione della lama della sega circolare può sembrare a volte un fastidio, soprattutto perché può rimanere impigliata e non ritrarsi correttamente quando si tagliano materiali sottili. Se è necessario ritrarre manualmente la protezione della lama per permettere alla sega di muoversi in avanti, usare la mano sinistra per raggiungere e afferrare la protezione della lama e sollevare l’impugnatura per permettere alla sega di muoversi in avanti. Non usare nulla per appoggiare il paralama in posizione aperta, in quanto questo lascia la lama esposta.

Lame di sega

Che si tratti di una normale sega circolare o di una mini sega circolare, quando la usate tenete le lame ben affilate. Una lama spuntata può impigliarsi facilmente.

Come tagliare in sicurezza

La maggior parte delle seghe circolari ad azionamento diretto hanno la lama montata sul lato destro del motore della sega, quindi un operatore destrorso deve sporgersi sopra la sega per poter vedere la linea di taglio.

Su una sega a motore a vite, la lama è montata prevalentemente sul lato sinistro del corpo della sega, il che può rendere più facile la visibilità della lama in quanto impegna la linea di taglio per un operatore destrorso. Ognuno di questi scenari è invertito per un operatore mancino.

Prima di iniziare a tagliare, posizionare la tavola o il foglio da tagliare su una superficie stabile in modo tale che l’oggetto da tagliare sia sicuro e che la parte da tagliare non si leghi mentre il taglio procede. 

Taglio a mano libera: Le seghe circolari sono leggere e possono tagliare rapidamente e facilmente più di un semplice legno. Per questo motivo, ho visto molti operai edili che cercavano di usare una sega circolare per tagliare un asse tenendo l’asse in mano invece di sostenere l’asse su un supporto. Questo è estremamente pericoloso perché se il taglio si lega, la sega può essere spinta in una direzione (con una lama che gira a vista) e la tavola che viene tagliata può essere lanciata in un’altra direzione, che può colpire l’operatore o qualsiasi altra persona.

Inoltre, non utilizzare la sega circolare per un uso per la quale non è destinata. Ad esempio, se è necessario effettuare un taglio in un perno a muro installato o in una trave, l’utilizzo di una sega alternativa può richiedere un po’ più di tempo rispetto all’utilizzo di una sega circolare, ma è molto più sicuro. L’uso dei vostri strumenti nei metodi a cui sono destinati terrà voi e coloro che vi circondano molto più sicuri sul posto di lavoro o nella vostra falegnameria.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *