4 consigli per la scelta della macchina distruggi documenti

Sembra abbastanza semplice: trovare una macchina che corrisponda al vostro budget, fare l’acquisto e prepararsi a triturare. Ma non è così semplice come tutto questo. Ci sono fattori da considerare e alcune macchine che funzioneranno meglio per il vostro ufficio, a seconda delle vostre esigenze specifiche.

Dovete sapere quali sono le vostre opzioni. Quali sono le caratteristiche appropriate per ciò che triturerete e come sapere cosa funzionerà meglio per voi, in anticipo.

Ecco otto ottimi consigli per trovare il distruggidocumenti perfetto per il vostro ufficio:

1) Formato della carta

Il processo decisionale della macchina trituratrice inizia con il formato della carta.

Avrete bisogno di un’idea del formato della carta che triturerete più spesso. La maggior parte degli uffici utilizza un trituratore che prende fogli in formato lettera, per smaltire le informazioni private.

A volte, tuttavia, avrete bisogno di più. Alcuni documenti fiscali e buste paga vengono stampati su fogli quadrati molto larghi. Piegarne uno o due a metà prima di distruggerli potrebbe non essere un problema. Ma, quando le pile di questi fogli arriveranno agli anni Venti, le dimensioni imbarazzanti saranno un problema.

Fate una valutazione delle dimensioni della carta da triturare. Potreste essere in grado di risparmiare su un trituratore più piccolo, ma il lavoro extra di elaborazione della carta troppo grande potrebbe non valere la pena.

2) Dimensioni del carico

La questione delle dimensioni della carta va di pari passo con la questione del formato della carta.

Se state triturando piccole risme di carta, un semplice e stretto input del trituratore andrà benissimo. Non c’è bisogno di molto se si distruggono venti fogli di carta in un mese.

Ma è importante, ad essere sinceri, sapere quanto triturerete. Qualsiasi cosa di più di pochi fogli di carta e vorrai una macchina distruggidocumenti in grado di gestire un carico di medie dimensioni. Assicuratevi di fare le vostre ricerche con largo anticipo e procuratevi un trituratore all’altezza del compito.

Una buona regola empirica va bene:

Distruggidocumenti personali per utenti singoli

Piccoli trituratori per utenti fino a cinque persone

Trituratori per uffici generali, il prossimo, lavorano fino a dieci persone

Per più di dieci utenti, considerare un trituratore commerciale
Puoi trovare distruggi documenti casalinghi e professionali sul sito https://distruggidocumenticlick.com/.

3) Tipo di taglio

Quando si tratta di scegliere tra i tritarifiuti, uno dei fattori distintivi da considerare è il tipo di taglio.

Se pensaste che queste macchine si limitassero a tagliare i vostri documenti in linee verticali diritte, vi sbagliereste di grosso. Le macchine a strisce creano tagli lunghi e rettilinei. I tagli trasversali aggiungono riservatezza alla vostra triturazione tagliando le strisce in pezzi più piccoli.

I micro tagli prendono il concetto di taglio trasversale e lo migliorano, tagliando la carta in pezzi molto più piccoli. Spingendo l’involucro di questa idea al limite, troviamo la triturazione ad alta sicurezza, che riduce la carta in particelle invece che in pezzi.

4) Velocità di triturazione

I distruggidocumenti sono articoli pratici. Servono a farvi risparmiare tempo e fatica, a casa o in ufficio. E gran parte di questa convenienza si riduce alla velocità.

La maggior parte dei moderni distruggidocumenti è caratterizzata da un tempo di funzionamento specifico, il che significa che possono funzionare costantemente fino a un tempo prestabilito. Dopo di che, devono raffreddarsi per far sì che il macchinario mantenga le sue condizioni operative.

Questi cicli vanno da due minuti a più di un’ora, a seconda della marca e delle dimensioni della macchina trituratrice. Assicuratevi di effettuare le vostre ricerche in anticipo, in modo da non rimanere spiacevolmente sorpresi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *